Teatro Sistina e Castel Romano: un accordo tra arte e shopping!

Al via la partneship tra il Teatro Sistina e Castel Romano Designer Outlet, che offrirà ai clienti tante promozioni e opportunità di shopping e divertimento.

 

Da sinistra: Michele La Ginestra, Enrico Biancato, Samuela Sardo, Tosca D’Aquino, Massimo Romeo Piparo, Roberta Lanfranchi, Rossella Brescia e Edy Angelillo.

 

Teatro Sistina e Castel Romano Outlet: al via la partnership

Un foyer frizzante e sorridente: l’atmosfera giusta per coronare un accordo speciale tra il Teatro Sistina e Castel Romano Designer Outlet. È nata così la partnership tra queste due eccellenti realtà del panorama capitolino, che quotidianamente offrono esperienze uniche a cittadini e turisti.

L’accordo, siglato con un festoso brindisi sotto il grande albero di Natale donato dal Centro McArthurGlen, nasce dall’affinità tra i pubblici di entrambe le realtà. Così il “Teatro dei romani”, il cui palcoscenico è stato calcato dai più grandi artisti di sempre, ha firmato con il Centro McArthurGlen una partnership che prevede attività congiunte per i propri clienti. Tra questi, riduzioni speciali per la biglietteria del Teatro e per gli acquisti presso il Designer Outlet.

A sottolineare ancora di più questa partnership non mancheranno comunicazioni congiunte delle due realtà, sia online sia offline. Come, per esempio, “assaggi” di spettacoli in cartellone al Teatro Sistina che regaleranno momenti di allegria nelle piazze del Designer Outlet.

In alto i calici tra artisti e sorrisi

Tanti gli artisti che hanno brindato con Enrico Biancato, Centre Manager di Castel Romano Designer Outlet, e Massimo Romeo Piparo, direttore artistico del Teatro Sistina.

Erano presenti nel foyer Tosca D’Aquino, Rossella Brescia, Roberta Lanfranchi e Samuela Sardo, protagoniste di “Belle ripiene”, spettacolo che andrà in scena al Centro McArthurGlen. Insieme a loro, Edy Angelillo e Michele La Ginestra, protagonisti a febbraio del grande classico “Rugantino” in scena al Sistina.

Biancato e Piparo: un accordo tra storia, prestigio e popolarità

Enrico Biancato e Massimo Romeo Piparo hanno sottolineato obiettivi condivisi tra le due realtà. «Da sempre la nostra azienda ama e sostiene la sua città e le sue intramontabili eccellenze», ha affermato Enrico Biancato. «Per questo abbiamo scelto di affiancare il Teatro Sistina, che per storia, prestigio e popolarità è a pieno titolo tra i grandi palcoscenici internazionali.  A Castel Romano lavoriamo per offrire al nostro pubblico, che siamo certi annovera molti spettatori di questo Teatro, uno standard altrettanto elevato».

«Questo teatro è diventato, nel corso degli anni, il “Teatro dei romani”, e questo grazie all’affetto del pubblico che, giorno dopo giorno, anno dopo anno, continua ad affollare i 1500 posti della sala», aggiunge Massimo Romeo Piparo. «Abbiamo riconosciuto nel mondo McArthurGlen lo stesso amore che offre e riceve dal suo pubblico da tempo, per questo siamo convinti che questo incontro farà davvero piacere ai nostri spettatori, che in fatto di moda, ne capiscono».